VAI AL BLOG

Le ultime news

Cosa posso fare per il tuo business

Ispirazioni

Lo scopo di questo luogo è contenere due progetti che sono anche le due passioni della mia vita. Il primo progetto è legato alla divulgazione della cultura del mobile journalism e del mobile videomaking in italiano. Il secondo progetto è quello di condividere le esperienze di padre single dando voce a questa figura che in Italia non ha voce. Un padre che vuole vivere in armonia con il mondo i suoi momenti di genitore e condividerli con gli altri papà o con le altre mamme. Facendo capire che un papà separato può anche sorridere. Tutti i giorni.

Mojo is not an iPhone, is a state of mind. (Nick Garnett)

Questo riquadro del sito è dedicato a un consiglio che, di tanto in tanto, ti darò per farti visitare un sito o un blog che siano di particolare interesse per gli argomenti qui trattati (quindi il mobile journalism o la genitorialità maschile) o di particolare valore per la qualità degli scritti, delle immagini o degli stimoli. Vuoi sapere cosa sarà la Gigabit society? Eccoti servito.

Una delle cose più importanti della carriera di un mobile journalist (o videomaker) è legata al costruirsi un suo pubblico e una community che lo segua. Il più grande esperto italiano di questa materia, il Personal Branding, è Riccardo Scandellari. Il suo sito è questo e ti consiglio di leggerlo tutti i giorni. Ti conviene :-).
Creative catcher, lei si definisce così. Per me è un’amica, una grande scrittrice e una ottima professionista della comunicazione digitale. Consiglio vivamente di visitare il suo sito perché è fonte di ispirazione per me e per il mio lavoro, così come spero lo sia per il tuo. Lo puoi trovare qui
Silvio è stato mio collega a Metro. Con lui ho avuto un rapporto duro, ma di grande stima e rispetto. Penso che sia il giornalista che, in Italia, ha interpretato meglio il cambiamento della professione. Per questo consiglio il suo sito e uno dei suoi libri: un punto di riferimento per chi fa il nostro mestiere.

puoi trovarmi anche qui: