• Video a 360 gradi per il giornalismo: consigli ai mojoer

    Video a 360 gradi per il giornalismo: consigli ai mojoer

    Video a 360 gradi per il giornalismo: il secondo step del mojo. Sto facendo in questi mesi del 2017 i primi passi nella produzione e nell'editing di video immersivi a 360 gradi, sto entrando, [...]

  • Come spiegare il cambiamento a un bambino

    Come spiegare il cambiamento a un bambino

    Come spiegare il cambiamento a un bambino. Spiegare il cambiamento a un bambino. Come diavolo si fa? Ho traumatizzato mio figlio: mi autodenuncio. No, dai scherzo. Però non poi moltissimo. Ho operato i cambiamenti [...]

  • Stati Generali dell’Informazione: conclusioni e documenti

    Stati Generali dell’Informazione: conclusioni e documenti

    Stati Generali dell'Informazione: finalmente il futuro. Si sono conclusi da qualche ora gli Stati Generali dell'Informazione in Lombardia, evento che su due giorni ha offerto uno sguardo sul presente e sul futuro del giornalismo nella [...]

  • Diretta: via agli Stati Generali dell’informazione a Milano

    Diretta: via agli Stati Generali dell’informazione a Milano

    Diretta di un evento che può cambiare le cose. Questa mattina, dalle ore 9, nel prestigioso proscenio del Palazzo delle Stelline a Milano, in Corso Magenta 61, vanno in scena gli Stati Generali dell'Informazione, [...]

  • Mobile Journalism: la parola chiave è il mindset

    Mobile Journalism: la parola chiave è il mindset

    Mobile Journalism: la chiave è il settaggio della mente. Per comprendere fino in fondo le potenzialità del mobile journalism c'è una parola chiave da mandare a memoria: si tratta del mindset. Abbiamo visto che [...]

VAI AL BLOG

Le ultime news

Cosa posso fare per il tuo business

Ispirazioni

Lo scopo di questo luogo è quello di condividere conoscenze, informazioni, esperienze e modi vivere la professione giornalistica. Il tutto senza limiti di costruzione, passando da un tweet a un articolo, da un link a un file, da una chiacchierata al telefono fino a una consulenza personale. Il secondo progetto è quello di condividere le esperienze di padre single dando voce a questa figura che in Italia non ha voce: troverete consigli, battaglie, tutorial, ispirazioni, sfoghi, urla ed emozioni di un babbo che vive con suo figlio e ce la fa.
The device is just a device; the real art is in the hands of the person holding the device.(Glen Mulchay)
Questo riquadro del sito è dedicato a un consiglio che, di tanto in tanto, ti darò per farti visitare un sito o un blog che siano di particolare interesse per gli argomenti qui trattati (quindi il giornalismo o la genitorialità maschile) o di particolare valore per la qualità degli scritti, delle immagini o degli stimoli. Vuoi sapere cosa succederà nel mondo dei media nel 2017? Eccoti servito.
Un buon  #sharingjournalist deve saper usare linguaggi diversi a seconda del mezzo sul quale lavora e non deve avere limiti. In questa sezione del sito ti darò ispirazioni e strumenti utili per migliorare tecniche e modi di fare giornalismo. Uno di questi è il libro gratuito di Riccardo Esposito che puoi conoscere cliccando qui e che puoi leggere scaricando qui.
Creative catcher, lei si definisce così. Per me è un’amica, una grande scrittrice e una ottima professionista della comunicazione digitale. Consiglio vivamente di visitare il suo sito perché è fonte di ispirazione per me e per il mio lavoro, così come spero lo sia per il tuo. Lo puoi trovare qui
Silvio è stato mio collega a Metro. Con lui ho avuto un rapporto duro, ma di grande stima e rispetto. Penso che sia il giornalista che, in Italia, ha interpretato meglio il cambiamento della professione. Per questo consiglio il suo sito e uno dei suoi libri: un punto di riferimento per chi fa il nostro mestiere.

puoi trovarmi anche qui: