Navigation

Related Articles

Back to Latest Articles

Lombardia: aiuti per genitori separati? Spariti…


Francesco Facchini
Lombardia: aiuti per genitori separati?...

[fusion_builder_container hundred_percent=”no” equal_height_columns=”no” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” background_position=”center center” background_repeat=”no-repeat” fade=”no” background_parallax=”none” parallax_speed=”0.3″ video_aspect_ratio=”16:9″ video_loop=”yes” video_mute=”yes” overlay_opacity=”0.5″ border_style=”solid”][fusion_builder_row][fusion_builder_column type=”1_1″ layout=”1_1″ background_position=”left top” background_color=”” border_size=”” border_color=”” border_style=”solid” border_position=”all” spacing=”yes” background_image=”” background_repeat=”no-repeat” padding=”” margin_top=”0px” margin_bottom=”0px” class=”” id=”” animation_type=”” animation_speed=”0.3″ animation_direction=”left” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” center_content=”no” last=”no” min_height=”” hover_type=”none” link=””][fusion_text]

MILANO. Sto cercando da qualche giorno di capire come si possa accedere al contributo regionale per i genitori separati della Regione Lombardia. E ho scoperto che non c’è, nemmeno all’orizzonte… Nella mattinata di oggi ho fatto una telefonata al call center regionale scoprendo che non sono ancora stati stanziati i contributi per l’assistenza al reddito di genitori single in difficoltà che nell’anno 2014 e 2015 avevano raggiunto quota 4 milioni.

Si possono trovare alcune informazioni qui sugli aiuti a chi è in difficoltà, ma una situazione specifica per chi si separa e si trova a fronteggiare problemi di natura finanziaria è uscita dalle specificità dei bandi. Forse è sotto altre iniziative, forse sta per essere messa in campo, ma a oggi non c’è. Per i papà (e anche per le mamme) che non ce la fanno, quindi, è sparita la manina della Giunta Maroni. Per porre rimedio a questa situazione ho messo in campo le operazioni di contatto con l’assessorato regionale di competenza che è quello che fa capo a Francesca Brianza. Seguiranno aggiornamenti sulla cosa, fino a quando, non verrà trovata una soluzione, in base ai principi di un nuovo modo di fare giornalismo: questo.

[/fusion_text][/fusion_builder_column][/fusion_builder_row][/fusion_builder_container]

Show Comments (0)

Comments

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Related Articles

News

Associazioni: la Gesif apre uno sportello a Trieste

[fusion_builder_container hundred_percent=”no” equal_height_columns=”no” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility”...

Posted on by Francesco Facchini
Sharingdaddy

Sharingdaddy e la disostruzione pediatrica (tutorial)

[fusion_builder_container hundred_percent=”no” equal_height_columns=”no” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility”...

Posted on by Francesco Facchini