Navigation

Related Articles

Back to Latest Articles

Patreon: io voglio che il mio capo sia tu


Francesco Facchini
Patreon: io voglio che il mio capo sia tu

Patreon page: cos’è e come si usa.

Questo progetto di diffusione della cultura mojo vuole crescere. Vuole anche sperimentare nuove forme per la ricerca di risorse che siano elemento di aiuto, ma anche di studio. Voglio, insomma. provare sulla mia pelle se un giornalista possa riuscire a vivere grazie agli strumenti di autopubblicazione, ma anche di crowdfunding.   A proposito di questo ultimo strumento, il servizio che si avvicina di più a quello che serve a un giornalista per diventare un to go journalist, è quello di Patreon. Ecco qui la mia pagina, poi ti spiego tutto quello che ho capito finora.

Francesco Facchini Mobile Journalist is creating editorial products (writings, video, audio) about mojo world | Patreon

CHI SONO Sono un giornalista, un docente e un blogger di Milano che, dopo una carriera quasi trentennale nel mondo del giornalismo, ha deciso di dedicarsi totalmente a divulgare la straordinaria cultura del mobile journalism e della mobile content creation. Vuoi sapere cos’è?

Sulla sinistra vedi i goal che voglio raggiungere, vale a dire i macro-obiettivi che desidero perseguire. Al centro l’overview sul progetto, il quale fa capire chi sono, cosa faccio e cosa voglio fare grazie a Patreon. A destra i “tiers”, vale a dire quelle piccole sovvenzioni che mensilmente possono aiutarmi a ricompensarti sia transitoriamente (con quello che ho dichiaratato di volerti dare con ogni “tier”) sia aggiungendo un mattone ai goal principali che mi sono ripromesso di “segnare”.

Il mio capo sei tu.

Se hai letto la pagina di Patreon e sei tornato (e nel frattempo spero tu abbia lasciato un contributo) hai visto che il  progetto di Patreon è quello di far diventare questo sito un riferimento sempre più autorevole per il mojo in Italiano e in Inglese. Voglio anche creare nuovi prodotti editoriali (tradurrò in italiano la guida di Luma Fusion), nuovi servizi e un nuovo format, su cui sto lavorando in questi giorni e che non ho ancora messo su Patreon.

Sarà un’impresa, perché questo strumento non è ancora noto e diffuso nel nostro Paese. Sarà molto difficile perché, lo sai bene, in Italia si prende prima di dare, invece di fare viceversa. Io, però, ho un obiettivo: voglio fare in modo che il mio capo diventi tu, via Patreon. L’importanza di questo nuovo rapporto può aprire scenari inaspettati, ma può diventarti subito utile. Attraverso questo strumento, infatti, potremo interagire efficacemente e potremo instaurare un rapporto di vera conversazione.

Allora dimmi cosa devo fare.

La nostra relazione, infatti, nell’ambito di questo argomento che può cambiare, peraltro, la vita di tutti anche se nasce dal giornalismo, potrà essere efficacemente diretta, da te, per farmi sapere cosa vuoi che io faccia, che argomenti vuoi che affronti, quali video tutorial potrebbero esser più utili o potresti semplicemente poter vedere. Via Patreon arriveranno suggerimenti, recensioni, tutorial, storie, diverse, più approfondite, più dirette e utili. Insomma, ti arriveranno tutti gli strumenti per esseere mojoer al 100%.

Il livello della pagina è ancora embrionale, ma ti posso già dire che aggiungerò un format, dei corsi online riservati ai patron e dei servizi di consulenza per aziende affinché costruiscano una comunicazione mojo con risorse tutte interne. Penserò anche ai professionisti singoli, affinché diventino mojo per il loro business. Il segreto, però, è creare una vera interazione via patreon e dirmi cosa devo fare. Ci stai?

Show Comments (0)

Comments

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Related Articles

Mobile Journalism

Journalism app: Luma Fusion vs Kinemaster

[fusion_builder_container hundred_percent=”no” equal_height_columns=”no” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility”...

Posted on by Francesco Facchini
My Job

Farsi pagare una fattura: e se il segreto fosse una piattaforma?

[fusion_builder_container hundred_percent=”no” equal_height_columns=”no” menu_anchor=””...

Posted on by Francesco Facchini