Navigation

Related Articles

Back to Latest Articles

Nuovo sito, nuovo viaggio


Francesco Facchini
Nuovo sito, nuovo viaggio

Sono mojo, dalla testa ai piedi.

Sto sperimentando, lavorando e divulgando la materia del mobile journalism e della mobile content creation con un obiettivo e una caratteristica. L’obiettivo è quello di fornire a tutti la conoscenza di una nuova cultura della professione giornalistica e delle professioni visuali. La caratteristica è che tutti gli strumenti che uso e le pubblicazioni che mando online devono essere pensate, realizzate e distribuite in completa mobilità. Voglio essere “mobile” in ogni azione che serve al mio lavoro. Voglio essere mojo dalla testa ai piedi. Per questo motivo ho deciso che anche il mio sito doveva cambiare: per essere mobile. Tra i temi che potevo scegliere, ho puntato il dito su quello che era più “smartphone friendly” e l’ho consegnato al mio webmaster Giorgio D’Annibale di Monkey Marketing. Il quale è stato così pazzo da metterlo su.

Gutenberg cambierà tutto e io lo seguo.

Ho scritto qualche tempo fa del nuovo administrator di WordPress: si chiama Gutenberg. Il mio articolo lo puoi trovare qui. E’ la nuova frontiera della scrittura per il web e ho deciso di orientare il sito che hai incominciato a vedere in queste ore, proprio verso la direzione tracciata verso questo nuovo sistema di scrittura. E’ versatile, componibile, logico, semplice. Soprattutto rende magnificamente fruibili i siti da mobile e rende assolutamente facile impostare gli articoli multimediali anche senza avere un computer tra le mani. Questo combacia con l’obiettivo e con la caratteristica che voglio abbia il mio progetto mojo da adesso in poi. 

Un viaggio molto lungo

Questo sito è nato due anni fa per quanto riguarda il progetto editoriale. E’ cresciuto, ha attirato l’interesse di circa 1500 lettori al mese, una piccola comunità. Ora si mette in cammino con una forma più semplice e orientata alla fruizione da mobile. Non potrebbe essere altrimenti. Se guardi questo sito dal telefonino sei perfettamente nell’ecosistema di cui io sono uno degli ispiratori in Italia. Avessi continuato con un tema grafico e con degli strumenti orientati al pc, sarei caduto presto in una contraddizione. In questo sito tutto sarà mobile: io, te, lui. Il viaggio sarà quello alla scoperta della mobile content creation, dell’innovazione nel mondo dei media, dei consigli utili, delle ultime novità e delle riflessioni su come sta cambiando il sistema dell’informazione. Il modo con cui viaggerò sarà un po’ diverso da prima perché focalizzato su quanto sperimento, scopro, realizzo, imparo e insegno nel mio lavoro. Insomma, zainetto in spalla e via. Nel 2019 andrò molte volte fuori dall’Italia, farò molte ricerche, punterò molto sul business che si può fare con il mojo e sull’aereal journalism (presto saprai). Questo sarà un posto dove potrai capire tutto sul mojo, ma anche tutto sul mio lavoro. 

Una settimana di pazienza

Nel mondo del digitale gli innovatori (quelli più visionari) hanno una caratteristica che penso di avere anche io, pur essendo semplicemente uno che racconta storie: hanno sogni grandissimi e portafogli piccoli. Per questo motivo abbiate almeno una settimana o due di pazienza per fare in modo che io e quel pazzo di Giorgio si fissi bene le imprecisioni di questo sito. Non posso non concludere dicendoti che questo lavoro ha un costo e che vorrei farlo crescere ancora di più. Per aiutarmi a ingrandire questo progetto ti invito a sostenermi attraverso la pagina di Patreon che puoi trovare qui. Grazie a te, per la lettura, ,ma anche a Monkey Marketing per lo splendido lavoro.

Show Comments (0)

Comments

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Related Articles

News

Video mobile: la Francia si muove verso il mobile journalism

[fusion_builder_container hundred_percent=”no” equal_height_columns=”no” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility”...

Posted on by Francesco Facchini
Mobile Journalism

Mobile Journalism: la parola chiave è il mindset

[fusion_builder_container hundred_percent=”no” equal_height_columns=”no” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility”...

Posted on by Francesco Facchini