Navigation

Related Articles

Back to Latest Articles

Direzione Mojofest: imparare, raccontare, conoscere, essere utile


Francesco Facchini
Direzione Mojofest: imparare, raccontare,...

Vado a Mojofest, per osservare da vicino il mondo della mobile content creation.

Vado a Mojofest per imparare da colleghi bravissimi, per incontrare amici, per creare nuove opportunità, per intervistare, sapere, capire, commentare, conoscere, raccontare, essere utile. Parto domani da Bergamo, tornerò domenica proprio a Bergamo. Questo è un semplice avviso per farti sapere che nelle prossime ore pubblicherò molte cose. Come sempre il centro delle riflessioni e dei racconti sarà il blog, ma Instagram, Twitter e Facebook seguiranno a ruota completando il progetto con post, foto, dirette, piccoli video, testi e tutto quanto faccia comprendere meglio quello che vedo e che vivo. Vado a raccontare una Mojofest importantissima, perché credo sinceramente che, nonostante io non abbia notizie confermate in tal senso, quella che vivremo dal 6 all’8 giugno a Galway sarà l’ultima di questo genere.

Come racconterò il mio viaggio

Ho deciso di mettere due caratteristiche a questo viaggio che renderanno il mio lavoro ancora più agile e utile. Farò la prima trasferta #totalphone (quindi monterò anche sul telefono) e #totalAndroid. Già, non voglio far entrare una macchina Apple nel mio processo di produzione. Ho acquistato di recente un Note 8 che penso sia la più spettacolare macchina Android che io abbia mai avuto. Voglio scoprirne le potenzialità, così come voglio verificare la potenzialità di Adobe Premiere Rush, ora che è autenticamente crossplatform. Oltre a interviste, quindi, vi racconterò impressioni, problemi e soluzioni sperimentate da uno che non è Android born nel suo modo di lavorare.

Fai delle domande, esprimi dei desideri.

L’occasione del mio viaggio è un’occasione ghiotta anche per te. Fammi delle domande, fammi sapere cosa vuoi che io ti faccia scoprire, di cosa vuoi che scriva, di cosa vuoi che parli. Internet e i social sono uno strumento di connessione potentissimo e poter sfruttare la possibilità che io sia in un luogo così fecondo di idee e provocazioni per la mia e la tua professione è un’opportunità che spero tu colga. Sono il giornalista più contattabile d’Italia e sono là per conto tuo: dimmi cosa devo fare 😉

Allora io vado eh. a Galway previsti 10 gradi e pioggia. Fatti sentire, sono là per conto tuo.

Show Comments (0)

Comments

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Related Articles

eventi

Corso di mobile journalism al Liceo Macchiavelli di Pioltello

Per i ragazzi sono sempre pronto. Il 16 gennaio 2020, dalle 14 alle 16, sarò al liceo Macchiavelli di Pioltello, per un corso di due ore sul mobile journalism al servizio del...

Posted on by Francesco Facchini
My Job

Conoscere la propria community

La community che intendi servire con il tuo lavoro è la tua principale risorsa economica: la devi conoscere molto bene. In questa estate 2019 sto ultimando il mio lavoro di...

Posted on by Francesco Facchini