Categorie
My Job

E’ stato un bellissimo viaggio, grazie per la compagnia

Nei prossimi giorni farò un lavoro di restyling su questo sito.

Questo luogo virtuale continuerà ad esistere come posto dove racconterò soltanto il mio percorso professionale. Avrà una forma più statica e l’obiettivo di essere un coerente biglietto da visita ad esclusivo uso del mio percorso lavorativo. Per questo motivo, cosa che faccio con una certa ciclicità, sto riflettendo su quello che sono stato, su quello che sono e su quello che sarò nei prossimi mesi. Per fare questo processo sto utilizzando una app molto interessante, che ti consiglio e che si chiama Simplemind. Puoi trovarla su questo sito.

Il gioco dei 20 mila piedi.

La app mi aiuta a fare una mappa mentale che sia anche una mappa geografica di tutti i miei campi d’azione, professionali e personali. Con quella faccio il gioco dei 20 mila piedi e ho scoperto molte cose che spero di farti scoprire lungo il cammino del 2020. Posso dirti subito che l’anno che sta arrivando in queste ore sarà l’anno dei podcast e della creazione di nuovi media in chiave mobile, tuttavia non mi spingo più in là, perché penso sia più importante raccontarti cosa succederà a questo sito.

Il mio mondo professionale

Fino a oggi questo sito è stato un racconto, da gennaio (credo attorno alla metà) diventerà una vetrina, una finestra sul mio mondo. Avrà un’apertura sintetica sui miei campi d’azione professionale, una parte dedicata ai miei clienti, una al mio curriculum e una parte dedicata alle notizie che mi riguardano. In questa ultima sezione ci saranno tutti gli scritti vecchi e una parte nuova. Nella parte nuova compariranno news su progetti, collaborazioni, eventi e pubblicazioni che mi riguardano. E basta. Insomma, questo sito si prepara, finalmente, a raccontare quello che il nome dice: racconterà Francesco Facchini e il suo mondo professionale.

Auguri per uno spettacolare 2020

Per questo motivo mi scuso fin da ora con te se non aggiornerò il sito per diversi giorni. Il motivo è semplice: sarò impegnato a redigere nuovi testi e a fare nuovi contenuti per quello nuovo. Nel frattempo ti auguro uno splendido 2020 e ti dico con il cuore una cosa: il viaggio di questo blog è stato bellissimo e ti ringrazio per avermi fatto compagnia.

Di Francesco Facchini

Sono un papà single e un cronista di strada. E penso che l'elefante si mangi soltanto a pezzettini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.