Il mobile journalism nel 2021 diventerà grande

Il mobile journalism è una storia ancora tutta da scrivere. Il 2021 sarà un anno decisivo. Photo by MESSALA CIULLA on Pexels.com

Il giornalismo in mobilità, o mobile journalism, entra in un anno davvero rivoluzionario. Probabilmente quello che abbiamo appena iniziato a vivere sarà un anno di forte discontinuità rispetto al passato di questa nuova cultura del fare giornalismo con smartphone e tablet. Il mobile journalism, infatti, si appresta a vivere due rivoluzioni in un anno e… Continua a leggere Il mobile journalism nel 2021 diventerà grande

Come diventare giornalista? Sperimentando

Il modo principale per diventare giornalisti oggi è sperimentando modelli nuovi di questa professione. Photo by Plann on Pexels.com

Una domanda che mi fanno spesso e che non ha risposte giuste Se cerchi sul web “come diventare giornalista” le risposte che trovi sono figlie di un altro tempo. Sono vecchie, hanno modelli professionali che non esistono più. Il mondo dei media e la professione del giornalista hanno fondamenti che non reggono più alla velocità… Continua a leggere Come diventare giornalista? Sperimentando

Mobile journalism? Morto. Ecco il wearable journalism.

lol mobile journalism è morto, finalmente. Provocazione? Si, provocazione. Tuttavia la frase non è lontana dalla realtà. Tutto sta per cambiare proprio a partire dal 2019 e a beneficiarne sarà ancora la mobile content creation. In questo articolo connetterò alcuni puntini di avvenimenti accaduti nelle ultime ore e sottometterò alla tua attenzione alcuni pensieri collegati… Continua a leggere Mobile journalism? Morto. Ecco il wearable journalism.

Il mobile journalism è morto

Mi chiedono spesso di raccontare cos’è il mobile journalism. Bene: ora posso dire cos’era il mobile journalism. Già, hai letto bene: ho scritto cos’era. Il mobile journalism era questo: era quella cultura professionale che interpretava la produzione di contenuti multimediali di carattere editoriale per il giornalismo o la comunicazione corporate realizzati con il solo ausilio… Continua a leggere Il mobile journalism è morto

Mobile journalism? Facciamo media innovation

Media innovation. Questa espressione mi frulla in testa da quando sono tornato da Parigi. La crescita della community e della cultura del mobile journalism e della mobile content creation deve passare da una nuova dimensione. La dimensione della media innovation. La materia sulla quale mi sono messo a lavorare è viva ed è il sangue… Continua a leggere Mobile journalism? Facciamo media innovation

Il giornalista di oggi perde prima di lavorare

Il mobile journalism, però, può essere la risposta a questo problema. Sto lavorando su un corso che racconterà a chi vi partecipa tutti i modi, gli strumenti, le prospettive e le opportunità per il giornalista, le quali derivano dal mobile journalism e dall’uso professionale del telefonino. Il corso andrà in scena il 4 e 5… Continua a leggere Il giornalista di oggi perde prima di lavorare