Navigation

Related Articles

Back to Latest Articles

Lombardia: aiuti per genitori separati? Spariti…


Francesco Facchini
Lombardia: aiuti per genitori separati?...

[fusion_builder_container hundred_percent=”no” equal_height_columns=”no” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” background_position=”center center” background_repeat=”no-repeat” fade=”no” background_parallax=”none” parallax_speed=”0.3″ video_aspect_ratio=”16:9″ video_loop=”yes” video_mute=”yes” overlay_opacity=”0.5″ border_style=”solid”][fusion_builder_row][fusion_builder_column type=”1_1″ layout=”1_1″ background_position=”left top” background_color=”” border_size=”” border_color=”” border_style=”solid” border_position=”all” spacing=”yes” background_image=”” background_repeat=”no-repeat” padding=”” margin_top=”0px” margin_bottom=”0px” class=”” id=”” animation_type=”” animation_speed=”0.3″ animation_direction=”left” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” center_content=”no” last=”no” min_height=”” hover_type=”none” link=””][fusion_text]

MILANO. Sto cercando da qualche giorno di capire come si possa accedere al contributo regionale per i genitori separati della Regione Lombardia. E ho scoperto che non c’è, nemmeno all’orizzonte… Nella mattinata di oggi ho fatto una telefonata al call center regionale scoprendo che non sono ancora stati stanziati i contributi per l’assistenza al reddito di genitori single in difficoltà che nell’anno 2014 e 2015 avevano raggiunto quota 4 milioni.

Si possono trovare alcune informazioni qui sugli aiuti a chi è in difficoltà, ma una situazione specifica per chi si separa e si trova a fronteggiare problemi di natura finanziaria è uscita dalle specificità dei bandi. Forse è sotto altre iniziative, forse sta per essere messa in campo, ma a oggi non c’è. Per i papà (e anche per le mamme) che non ce la fanno, quindi, è sparita la manina della Giunta Maroni. Per porre rimedio a questa situazione ho messo in campo le operazioni di contatto con l’assessorato regionale di competenza che è quello che fa capo a Francesca Brianza. Seguiranno aggiornamenti sulla cosa, fino a quando, non verrà trovata una soluzione, in base ai principi di un nuovo modo di fare giornalismo: questo.

[/fusion_text][/fusion_builder_column][/fusion_builder_row][/fusion_builder_container]

Show Comments (0)

Comments

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Related Articles

News

Smartphone? Morto. Ecco il wearable journalism.

Lo smartphone è morto, finalmente. Provocazione? Si, provocazione. Tuttavia la frase non è lontana dalla realtà. Tutto sta per cambiare proprio a partire dal 2019 e a beneficiarne...

Posted on by Francesco Facchini
News

Patreon, next events: Amsterdam (IBC) and a first live

I start the production of esclusive contents on Patreon. Patreon, as promised, has become, since this September, the platform in which the first exclusive content of my production...

Posted on by Francesco Facchini