prendere l'audio da mixer
Mobile Journalism

Prendere l’audio da mixer o da radiomicrofono: ecco come si fa

Prendere l’audio da un mixer con lo smartphone: non è un’impresa.

Dico spesso nei miei corsi: il 90% di un buon video è l’audio. In questo blog hai, molto probabilmente, visto riferimenti a microfoni per smartphone (come questo) o sentito parlare, in generale, di hardware per la registrazione dell’audio con il telefonino o il tablet. Il mondo del mobile journalism, però, non si limita a questo e regala anche la possibilità di prendere l’audio da un mixer o da un radio microfono normale. Se pensi che sia un’impresa ti sbagli, ma devi comunque stare attento a quello che fai. Ecco perché…

Ti manca solo un oggetto.

Già, non ti manca molto. Ti manca solo un oggetto per creare l’interazione giusta tra una fonte audio che esce con un cavo xrl e il tuo telefono che ha un jack 3,5 oppure, addirittura una lightning. L’oggetto che ti manca è un pre-amplificatore, che per prendere l’audio da un xrl è un apparecchio determinante. Il segnale che arriva da quei cavi, infatti, è amplificato e va ridirezionato verso la ricezione audio del device che usi.

Il migliore su piazza è senza dubbio l’ultimo nato della IK Multimedia, sto parlando dell’ IRig Pre Hd, una device che regola molto fedelmente l’entrata dell’audio nel telefono e che dispone della phantom, del controllo del gain e di un sistema a led che cambia colore se va in distorsione. Per farti vedere i facilissimi passaggi di montaggio e farti capire la resa e la differenza del suono, davvero notevole, ho fatto una breve diretta ieri sulla fan page che puoi vedere qui sotto. I procedimenti ci sono tutti e la resa è ottimale e adeguatamente controllata (e controllabile).

Un piccolo consiglio ulteriore.

Per prendere l’audio da mixer è un’operazione che fai molto spesso se sei un giornalista che fa news e deve andare a una conferenza stampa. Ascolta uno stupido, come diceva mio padre: ti serve anche questo qui, un signor cavo molto lungo. Con questo sarà affrontabile il posizionamento in qualsiasi sala più vicino al tavolo della conferenza stampa rispetto agli altri colleghi, magari laterale o magari seduto in prima fila tenendo il telefono basso per non impallare i colleghi.

13 Comments

  1. Ciao se volessi prendere l’audio direttamente dall’amplificatore HiFi per portarlo nello smartphone?

  2. Ciao io ho solo IRIG classico per Apple con chitarra.
    Vorrei fare delle dirette su Facebook e su zoom prendendo l’audio dal mixer…è possibile farlo con MacBook?
    Grazie in anticipo.

    1. Carissimo Giuseppe, grazie per il suo commento. Mi sento di risponderle in questo modo. Se lo strumento è collegato al mixer lei ha due possibilità di farlo entrare, se non mi sbaglio, nel mac. La prima è quella di far uscire una line out dal mixer stesso e di farla entrare nel mac con un line in nel caso abbia un jack del microfono (forse sui mac più recenti non c’è più). La seconda è che il suo mixer, o meglio in generale il mixer che usa per acquisire il suono, dovrebbe avere un uscita da mini usb a usb per poterlo far riconoscere come ingresso audio dal mac. Se desidera sapere un mixer adatto alle acquisizioni per mac o pc, il migliore che ho usato io è lo zoom H4n.

      Link ad amazon—> https://amzn.to/2Wc1gmS

      Spero si esserle stato utile. Un saluto. F

  3. ciao, ho acquistato iRig Pre, vorrei collegarlo all’iphone utilizzando un radiomicrofono Senheiser, è possibile?

  4. Ciao Francesco,
    ma se volessi registrare su smartphone da un mixer che ha direttamente l’uscita rec come è possibile?

    Sto impazzendo da giorni…ho comprato sia il cavo rc jack e il connettore che dall’ingresso cuffie dello smartphone mi permette di collegare il microfono (nel mio caso collego il cavo del mixer)…Risultato, lo smartphone registra sempre dal mic interno e non da mixer…

    Grazie mille in ogni caso.

    1. Carissimo, mi vuoi mandare delle foto di tutto il set che così mi faccio un’idea? Comunque così a senso ti dico che quando il suono arriva dal mixer, senza passare da un pre ampli prima di entrare nello smartphone, non viene mai recepito dallo stesso smartphone perché il telefonino prende al massimo 96 mhz a 24 bit e non di più. Comunque francesco@francescofacchini.it è la mia mail. Se mi scrivi e mi dai tutti gli elementi volentieri ti rispondo. Ciao

  5. Ho tel haway, il mixer è dotato di 3 bande di equalizzazione, ha anche il gain e la phantom, uso un microfono shure e da computer inserisco i cavi da cuffia a line una cassa attiva Montarbo, ma uil suono su tel è piatto

    1. Gentilissimo Elio, grazie per il messaggio. Non centra il mixer, non il microfono. Il problema è, se vogliamo, il telefono e i cavi che arrivano al telefono. Huawei è un telefono che dialoga con difficoltà con periferiche e cavi che non siano approvati per la marca. Quindi se posso darle un consiglio badi ai cavi che arrivano al telefono e al telefono. Il problema è lì.

  6. Cioa Francesco e grazie per la risposta che mi darai , io ho l’esigenza di mandare audio di qualità in diretta streaming su varie piattaforme online una di queste è Facebook, il mio set è composto da telefono Samsung s9, mixer digitale Allen Heat qu16 da dove esce il mix finale da mandare online , al mixer sono collegati un merish 5 lettore di basi musicali, e un radiomicrofono sennheiser g4 , come mi consigli di collegarmi , con il connettore trss con entrata microfonica , oppure ho letto in giro che esiste un connettore c usb . grazie a presto

    1. Gentile Paolo, grazie per il commento. Direi che la via migliore è un doppio cavo trrs. Ti invito a rimanere in contatto con il sito perché nel prossimo mese parlerò molto di microfoni per smartphone, di podcasting, di gestione dell’audio per le dirette social. E prendi il mio libro, Smartphone Evolution, sul quale ci sono spiegati molti trucchi per le dirette e la gestione dell’audio con lo smartphone. 🙂

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.