social audio: ecco il fat walkers club
 | 

Social audio grandi creatori di community

I social audio sono strepitosi strumenti di creazione della comunità.

Il problema è sapere come usarli. Siccome mi sono un filo stancato di teorizzare l’uso di valore dei social audio ho deciso di mettermi a fare. Con il collega e amico Fabio Ranfi (clicca qui per sapere chi è) ho creato un club su Clubhouse che si chiama Fat Walkers Club e ha come obiettivo quello di aiutare i grassi sedentari come me (e forse come te, ma giudicalo tu) ad alzarsi dalla scrivania e cominciare a camminare. Abbiamo fatto solo la puntata zero e si è scatenata già una piccola comunità impallinata, desiderosa (lo dicono i messaggi che ho ricevuto dopo la puntata zero) di ricominciare a camminare presto.

Usare il doppio luogo

Quando smetteranno di usare i social audio come un posto dove si eruttano le solite stupidaggini, sarà un bel momento. Progettando col Fabio il club FWC, ho puntato tutta la costruzione del format sul doppio luogo. Vuoi sapere cosa intendo? Intendo una cosa semplice: il valore con i social audio si crea se sfrutti il luogo digitale rappresentato dalla stanza audio e, contemporaneamente, i luoghi dove sono gli ascoltatori, luoghi nei quali li inviti a fare qualcosa.

I social audio sono un consesso sociale

E quindi impongono degli obblighi. Quello del Fat Walkers Club è semplice: queste stanze ti obbligano a essere lì a camminare e, piano piano, ti inculcano una specie di obbligo sociale a tornare, a esserci anche la volta successiva.

Gli elementi per la costruzione del format devono essere semplici e ripetibili. Gli speaker devono portare i presenti a partecipare attivamente alla stanza, devono ripetere loro quali sono gli elementi che costruiscono il modo di stare insieme dentro il luogo digitale, devono creare il ritmo, le interesse, le sorprese lungo il percorso. Nel tempo il format va coltivato e sperimentato. All’FWC, per esempio, voglio far partecipare dei personaggi, degli Algoritmi Umani, degli esperti, degli sportivi, degli specialisti della salute e della medicina. Naturalmente gli incontri e gli avvenimenti che vivremo dentro il club saranno coerenti con il progetto editoriale che ti sei proposto.

Social audio: il Fat Walkers Club è pronto a tornare

Questo club come hai visto sul video è di ritorno il 2 maggio 2022 alle ore 8.40 con un tema classico: pagare l’abbonamento alla palestra è una cagata pazzesca. Ti aspetto a camminare e a pensare che il mondo del social audio è un mondo che ti offre delle grandi opportunità se fai leva sulle possibilità del mezzo per trasformarle in una “scusa” per far fare qualcosa alle persone che sono presenti nella stanza audio. E pensa che questa è solo una delle cose possibili. Il resto, se lo vuoi sentire, te lo racconterò nelle stanze del Fat Walkers Club. Buona camminata.

Ti faccio risentire il debutto della stanza zero… e ti aspetto a camminare. Davvero.

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.