Mobile Journalism 2018-06-18T17:06:38+00:00

Patreon: io voglio che il mio capo sia tu

luglio 22nd, 2018|My Job|

Patreon page: cos'è e come si usa. Questo progetto di diffusione della cultura mojo vuole crescere. Vuole anche sperimentare nuove forme per la ricerca di risorse che siano elemento di aiuto, ma anche di studio. Voglio, insomma. provare sulla mia pelle se un giornalista possa riuscire a vivere grazie agli strumenti di autopubblicazione, ma anche di crowdfunding.   A proposito di questo ultimo strumento, il servizio che si avvicina di più a quello che serve a un giornalista per diventare un to go journalist, è quello di Patreon. Ecco [...]

Snapchat e Instagram? Sono meravigliosi programmi di montaggio

luglio 3rd, 2018|Italianmojo|

Snapchat, Instagram e mobile journalism, un matrimonio possibile. Due ragionamenti iniziali: parlare di snapchat è dura. Capire snapchat è un' impresa. Fare tanta fatica per una cosa che poi non resta e sparisce in [...]

Adornato: “Giornalisti e mojo, si può vivere senza editori”

giugno 25th, 2018|Italianmojo|

Giornalisti e mojo: c'è una via per esistere anche senza editori. Ho avuto la fortuna di incontrare di persona l'amico ed eminente professore di Ithaca College Anthony Adornato. Il docente e scrittore (qui puoi trovare [...]

La verità di Bromwell: “Il pubblico ha scelto il mobile, i media si adeguino”

giugno 17th, 2018|Mojofest 2018|

Mobile Journalism: ecco chi è il numero uno al mondo. La festa finale di Mojofest 2018 lo ha incoronato "Lord of Mojo", ma quello che stupisce del più talentuoso esponente della cultura del mobile [...]

Francesco Facchini

Giornalista e Autore

I Miei Servizi

Prossimi Eventi

Calendario Eventi

Iscriviti alla Newsletter

Mobile Journalism


Il motivo per cui ho creato questo sito sulla cultura della mobile content creation è legato alla possibilità di ridare al mondo del giornalismo un po’ di quel valore che il mio lavoro ha dato a me. Questo progetto, tuttavia, ha bisogno costante di applicazione e di risorse per poter continuare a essere un punto di riferimento. Con una donazione aiuterai www.francescofacchini.it, facendolo crescere ulteriormente nei contenuti e nella qualità del servizio. Dammi una mano a fare in modo che io continui a darti una mano.