Categoria: Giornalismo

  • giornali sostenibili? Senza dubbio si può

    I giornali (italiani e non) sono al collasso in questo fine 2021. Già i dati di settembre delle vendite di giornali in edicola facevano spavento. La situazione è anche peggiorata. Negli Stati Uniti i fondi ci speculano sopra, in Italia i principali quotidiani brancolano nel buio senza sapere dove andare, altrove non va meglio. Una […]

  • I giornali? Morti. E adesso?

    giornali

    I giornali sono morti, un horror tutto italiano Meno 191 mila copie in un mese per un totale che dà un numero poco lontano dal 1.300.000 copie in tutto. Con il Corriere della Sera  sotto le 192 mila copie e Repubblica attorno a 141 mila. Un horror per i giornali italiani nelle vendite a settembre 2021 comunicate qualche […]

  • Mi riprendo la parola Giornalista

    giornalista

    Giornalista, sono un giornalista. Oggi è un giorno speciale perché è il giorno in cui mi riprendo una parola. Anzi, mi riprendo la parola. Mi riprendo la qualifica, la vita, il senso, i progetti, i linguaggi ispirati dalla parola giornalista. L’esperienza delle elezioni vissuta assieme alla squadra di Rinnoviamo l’Ordine, di cui ti ho raccontato […]

  • Dal video del Mottarone alla speranza dello smartphone

    pexels-photo-699122.jpeg

    La strage del Mottarone ha segnato una nuova pessima pagina del giornalismo italiano. Come se ce ne fosse bisogno. Mi riferisco alla pubblicazione, avvenuta su un mare di media italiani, del video delle telecamere di sicurezza della funivia dove è accaduto l’incidente che è costato la vita a 14 persone il 23 maggio 2021. Un […]

  • Il mobile journalism nel 2021 diventerà grande

    Mobile journalism

    Il giornalismo in mobilità, o mobile journalism, entra in un anno davvero rivoluzionario. Probabilmente quello che abbiamo appena iniziato a vivere sarà un anno di forte discontinuità rispetto al passato di questa nuova cultura del fare giornalismo con smartphone e tablet. Il mobile journalism, infatti, si appresta a vivere due rivoluzioni in un anno e […]

  • Come diventare giornalista? Sperimentando

    Come diventare giornalista

    Una domanda che mi fanno spesso e che non ha risposte giuste Se cerchi sul web “come diventare giornalista” le risposte che trovi sono figlie di un altro tempo. Sono vecchie, hanno modelli professionali che non esistono più. Il mondo dei media e la professione del giornalista hanno fondamenti che non reggono più alla velocità […]

  • Il giornalista? Non conosce il suo business

    giornalista

    Essere un giornalista oggi in Italia è molto difficile Si tratta di una professione devastata da una crisi senza fine e minata da alcune mancanze molto gravi all’interno del sistema. Il giornalista italiano oggi guadagna molto poco, lavorando un numero di ore abnorme, in un’industria che sta completamente fallendo il rinnovamento e il cambiamento dei […]

  • Mojofest 2020 sta facendo la storia dei media

    [:it]Mojofest 2020[:]

    Mobile content creation: tutto cambia. Ancora. Mojofest ritorna anche nel 2020 e questa è una notizia. A Galway nel 2019 ci si era lasciati con un arrivederci che sembrava un addio, ma Glen Mulcahy e il suo team sono riusciti a fare un vero miracolo. In questo periodo molto difficile dal punto di vista economico […]

  • iPhone SE: lo smartphone vintage funziona

    [:it]IPhone SE[:]

    Esperienze sul campo a Parigi Ho deciso di partire per Parigi con un iPhone SE e con Adobe Rush come filosofia di montaggio e come flusso. Ho raccolto sul campo moltissime informazioni su come un vecchio telefono si comporta con il mondo delle app più nuove e più performanti. L’iPhone SE lavora anche con le […]

  • Mobile journalism? Morto. Ecco il wearable journalism.

    wearable journalism

    lol mobile journalism è morto, finalmente. Provocazione? Si, provocazione. Tuttavia la frase non è lontana dalla realtà. Tutto sta per cambiare proprio a partire dal 2019 e a beneficiarne sarà ancora la mobile content creation. In questo articolo connetterò alcuni puntini di avvenimenti accaduti nelle ultime ore e sottometterò alla tua attenzione alcuni pensieri collegati […]