Categoria: Giornalismo

  • Perché il netbranding può cambiare la vita dei giornalisti

    Perché il netbranding può cambiare la vita dei giornalisti

    NETBRANDING, QUESTO SCONOSCIUTO. Sto studiando da qualche tempo le tendenze delle carriere dei giornalisti, freelance e non: non passa giorno che non scopra cose fondamentali su quello che la categoria (compreso me) sta sbagliando. Un esempio? I giornalisti italiani, siano freelance o contrattualizzati, non conoscono il netbranding: un’assurdità, ti spiego il perché. LA DISINTERMEDIAZIONE. Parto […]

  • #Sharingjournalism: mi dichiaro, sono un #mojournalist

    #Sharingjournalism: mi dichiaro, sono un #mojournalist

    IL TUO ZAINETTO COSA CONTIENE? Ecco, è proprio questa la prima domanda buona per chi voglia campare di giornalismo multimediale. Sono da un decennio uno studioso del mobile journalism e l’ho studiato per capire come evolveva la figura professionale che mi appartiene, ma soprattutto come potevo campare lavorando prima da solo e poi per realizzare […]

  • #sharingjournalism: la domanda giusta per campare

    #sharingjournalism: la domanda giusta per campare

    OGNI GIORNO TI SVEGLI. Cosa fai quando ti tiri su dal letto. A cosa pensi, mentre bevi il caffé? Posso dirti serenamente a cosa pensavi 15 anni fa. Avevi qualche collabora e qualche capo da chiamare per fargli la stessa domanda, tutti i giorni: “Quante righe mi dai? Quanti minuti mi dai?”. Tutto era più […]

  • #sharingjournalism: facebook, giornalisti, notizie e tanti guai

    #sharingjournalism: facebook, giornalisti, notizie e tanti guai

    UN ALTRO STRUMENTO. Torno a scrivere parlando di strumenti dello #sharingjournalist e continuo con i social network, i quali restano fra gli arnesi principali per il nuovo artigiano della notizia. Detto di Twitter e del suo stato di salute, mi addentro sull’uso che un cronista moderno, a mio avviso, può e deve fare di Facebook. […]

  • Homepage: un giorno moriranno, oppure no?

    Homepage: un giorno moriranno, oppure no?

    Addio imminente alla home Lo apprendo dal Nieman Lab e lo rilancio volentieri: sembra evidente che il destino delle homepage e dei siti in generale sia tutto da ridiscutere e forse porterà alla fine ingloriosa delle versioni classiche dei medesimi. Certo il mestiere che fai tu è in questa epoca talmente online da provocare spesso fenomeni […]

  • Ignatius (HBR): “Usate data checking e maestri”

    Ignatius (HBR): “Usate data checking e maestri”

    DIGITAL INNOVATION E NEWS RESPONSIVE. Quando ho visto che c’era in Assolombarda a Milano, in via Pantano, un convegno sulla digital innovation nel campo dell’editoria mi sono fiondato come un avvoltoio. Parterre interessante, da Fabio Vaccarono (ad di Google Italia) a Carlo Mandelli, direttore generale della Mondadori Periodici. Sul tavolo i cambiamenti dell’informazione e del […]

  • #sharingjournalism: un hashtag che racchiude una vita

    #sharingjournalism: un hashtag che racchiude una vita

    IL FUTURO DIETRO LE SPALLE. Sono un cronista di strada, un uomo da marciapiede. Racconto, attendo, racconto. Faccio il giornalista da quando ero ragazzo e ho visto il giornalismo, i giornali e l’editoria cambiare. Sono partito quando Internet non c’era, almeno per il grande pubblico. Sono partito da lontano, da piccole radio e giornali di […]