Categoria: Giornalismo

  • iPhone SE: lo smartphone vintage funziona

    iPhone SE: lo smartphone vintage funziona

    Esperienze sul campo a Parigi Ho deciso di partire per Parigi con un iPhone SE e con Adobe Rush come filosofia di montaggio e come flusso. Ho raccolto sul campo moltissime informazioni su come un vecchio telefono si comporta con il mondo delle app più nuove e più performanti. L’iPhone SE lavora anche con le […]

  • Mobile journalism? Morto. Ecco il wearable journalism.

    Mobile journalism? Morto. Ecco il wearable journalism.

    lol mobile journalism è morto, finalmente. Provocazione? Si, provocazione. Tuttavia la frase non è lontana dalla realtà. Tutto sta per cambiare proprio a partire dal 2019 e a beneficiarne sarà ancora la mobile content creation. In questo articolo connetterò alcuni puntini di avvenimenti accaduti nelle ultime ore e sottometterò alla tua attenzione alcuni pensieri collegati […]

  • Il mobile journalism è morto

    Il mobile journalism è morto

    Mi chiedono spesso di raccontare cos’è il mobile journalism. Bene: ora posso dire cos’era il mobile journalism. Già, hai letto bene: ho scritto cos’era. Il mobile journalism era questo: era quella cultura professionale che interpretava la produzione di contenuti multimediali di carattere editoriale per il giornalismo o la comunicazione corporate realizzati con il solo ausilio […]

  • Mobile journalism? Facciamo media innovation

    Mobile journalism? Facciamo media innovation

    Media innovation. Questa espressione mi frulla in testa da quando sono tornato da Parigi. La crescita della community e della cultura del mobile journalism e della mobile content creation deve passare da una nuova dimensione. La dimensione della media innovation. La materia sulla quale mi sono messo a lavorare è viva ed è il sangue […]

  • Il giornalista di oggi perde prima di lavorare

    Il giornalista di oggi perde prima di lavorare

    Il mobile journalism, però, può essere la risposta a questo problema. Sto lavorando su un corso che racconterà a chi vi partecipa tutti i modi, gli strumenti, le prospettive e le opportunità per il giornalista, le quali derivano dal mobile journalism e dall’uso professionale del telefonino. Il corso andrà in scena il 4 e 5 […]

  • Autocap: la soluzione per i sottotitoli

    Autocap: la soluzione per i sottotitoli

    L’intelligenza artificiale e la voice recognition ci vengono in soccorso. L’operazione dell’apposizione dei sottotitoli è una specie di inferno per ogni videomaker. Ognuno di noi ha dietro le spalle notti insonni a cacciare dentro lunghissimi discorsi, frase dopo frase, cella dopo cella. Dalle ricerche che ho fatto in questi mesi, tuttavia, posso cominciare a dirti […]

  • Sottotitolazione video: piccolo manuale di sopravvivenza

    Sottotitolazione video: piccolo manuale di sopravvivenza

      Sottotitolazione video: ecco un manuale secondo il vangelo del professor Ranfi. Già, se io so queste cose le so per merito di Fabio Ranfi, direttore di MilanoAllNews. Di cosa sto parlando? Semplice, sto parlando di come si riesce a sottotitolare un video in modo automatico e veloce senza effettuare tutta la trascrizione dei testi. […]

  • Mobile Journalism: previsioni per il 2019

    Mobile Journalism: previsioni per il 2019

    Sta arrivando il nuovo anno: il mobile journalism deve ancora crescere. Ultime ore del 2018, è tempo di bilanci. L’anno appena passato è stato quello del consolidamento, anche in Italia, del mobile journalism come una cultura completa della mia professione. Con l’aiuto di tante componenti sono riuscito a far approdare, assieme al collega Nico Piro, […]

  • Lunghezza dei video: il grande azzardo di Mojo Days

    Lunghezza dei video: il grande azzardo di Mojo Days

    Lunghezza dei video: ne vogliamo parlare? La lunghezza dei video sul web è un aspetto del mobile journalism che mi ha sempre appassionato, ma non ne ho mai parlato sulle colonne di questo blog. Spesso ripetendo che, per quanto riguarda i video e la loro lunghezza non seguo più le auree regole del marketing e […]

  • Memory Mic Sennheiser: ottimo, ma con un difetto

    Memory Mic Sennheiser: ottimo, ma con un difetto

    L’acquisizione dell’audio sta cambiando il mio lavoro per sempre. Ho iniziato a parlare dei cambiamenti nel mondo dell’audio qualche tempo fa raccontandovi di Instamic, strumento innovativo e coraggioso nel mondo dei microfoni senza fili. Continuo il discorso arricchendolo con alcune impressioni maturate sul campo, visto che dopo molti mesi di studio e ricerca (e scrittura), […]